martedì 28 dicembre 2010

Il dolce e l'amaro

Del dolce, penso che già sappiate tutti:

La ricerca di te (Coro di Villimpenta)

Quando ho letto il commento mi son venuti i brividi. Credo che ricevere questi complimenti dall'autore di una canzone per come l'abbiamo eseguita sia una delle soddisfazioni più grandi che possiamo avere.

Dell'amaro, invece, forse non sapete. Ma sarò breve: a Barbassolo, se abbiamo suonato in modo più che dignitoso, abbiamo invece cantato in modo indegno. Se non ci credete, le registrazioni sono a vostra disposizione. E il fatto che a Villimpenta sia stato un bel concerto a mio parere non controbilancia le cose, ma le aggrava, perché vuol dire che non sono state le capacità a mancare, è stato qualcos'altro, qualcosa su cui è molto più difficile intervenire, perché è altrettanto difficile da definire.

E' vero, mancavano delle persone, ma questo non basta a spiegare una tale débacle, perché i presenti erano in grado di fare molto meglio di come hanno fatto. E non vorrei nemmeno che pensaste a cose del tipo "a Barbassolo non facciamo mai prove", perché non è la prima volta che cantiamo a Barbassolo, per nessuno di noi era la prima volta, e non possiamo permetterci di provare dieci volte in ogni nuovo posto in cui andiamo.

Non vi sto accusando, so che ciascuno di voi ha cercato di dare il meglio. Vi sto solo invitando a riflettere, per cercare di costruire insieme una soluzione. Se avete proposte, fatele.

Così come i complimenti per una serata non possono e non devono cancellare le critiche per la serata successiva, vale anche il viceversa. Sono e sarò sempre grato a tutti voi per le emozioni che abbiamo costruito e condiviso, e per tutte le soddisfazioni che ricevo immeritatamente per merito vostro. Ma non posso e non voglio raccontarvi favole: se sappiamo fare molto meglio, credo che dobbiamo fare almeno un po' di più. E' una questione di onestà, verso noi stessi e verso chi ci segue.

venerdì 24 dicembre 2010

A tutti coloro che hanno partecipato al concerto


Cari coristi e musicisti, questo è il primo estratto dal concerto di Villimpenta di quest'anno. È un segno per ringraziare tutti voi per l'impegno con cui avete partecipato alla preparazione, per l'attenzione e l'emozione che avete portato con voi quella sera. Perché sì, è stato un bel concerto, di qualità, emozionante, e credo davvero che il risultato renda merito all'impegno di tutti. Spero siate soddisfatti così come lo sono io.

Molte cose si possono ancora migliorare, alcune si devono.

Non posso dirvi che d'ora in poi è tutto in discesa, perché non sarebbe vero. Anzi, adesso comincia la salita, adesso arrivano gli appuntamenti più difficili e delicati. Ma siamo partiti con il piede giusto, e questo devi darci il coraggio di credere, ancora e più di prima, che possiamo riuscire a presentare agli altri tutto quello che abbiamo preparato con passione e fatica, perché sia anche per loro, anche per coloro che a Villimpenta non c'erano, anche per coloro che non ci conoscono o che non ci hanno mai ascoltato, un momento luminoso in questo Santo Natale.

Non pensiamoci oggi, a questo, né domani. Oggi e domani sono per Lui.

Ma il 26 ci ritroveremo insieme, per ricominciare. Portate con voi la concentrazione della sera del 18 e le emozioni che avete ricevuto, e portate l'entusiasmo nuovo di chi, dopo aver faticato, è arrivato in cima a una montagna, partecipe di un panorama unico e irripetibile, e non vede l'ora di ricominciare per poterne scalare una ancora più alta.

Buon Natale a tutti.

Mattia.

lunedì 13 dicembre 2010

martedì 9 novembre 2010

Gita a Negrar

La gita a Negrar è confermata! Partenza domenica alle 14.30 dalla chiesa in direzione... suorine!!!
Baciotti
Federica

martedì 26 ottobre 2010

Olà!! :D


Olà coroooo!!!
Come andiamo???
Qui le cose procedono bene, e il tempo oltre che essere bello -come notate nella foto scattata pochi giorni fa- scorre veloce...
Non è che venite a fare qualche prova anche qui?? O magari anche una performance?? :p
E il giorno dopo si va in spiaggia ovviamente!! :)
Tenetemi aggiornata, mi raccomando!!!
Ciao Ciaooo!!!

domenica 19 settembre 2010

Concerti: un po' di appuntamenti

Cari coristi concertisti, stiamo per iniziare la preparazione ai concerti di quest'anno. Ecco qui un po' di appuntamenti:

  1. La tradizionale pizza pre-concerto è fissata per venerdì 1 ottobre in luogo da destinarsi (molto probabilmente andremo dove siamo stati l'anno scorso); come l'anno scorso, durante la serata vi saranno consegnate le parti dei pezzi nuovi (quest'anno avremo un pezzo nuovo nella prima parte e due pezzi nuovi nel medley).

  2. Giovedì 23 settembre cominciamo il "corso" per gli aspiranti tecnici del suono, ovvero per tutti quelli che avrebbero tanto voluto dare una mano ai quattro corraggiosi che montano e smontano ogni volta l'impianto, ma tra cavi cavetti casse e mixer non sanno che pesci pigliare. Il "corso" è a casa mia e durerà tre serate, trovate le date sul calendario.

  3. I concerti già fissati saranno il 18 dicembre a Villimpenta e il 26 dicembre a Barbassolo. Probabilmente ci sarà tempo per altri due, vedremo.

Buon inizio a tutti!

M.

venerdì 17 settembre 2010

Annunci economici

Corista "un tempo giovane" vende pagina di libretto contenente canti n.127,128,129,130 e 131 in quanto doppio e chiede gentilmente al "lupin" corista di turno che l'avesse in possesso di restituire, anche in forma anonima, lo spartito di Davanti a questo amore.
Grazie :o)))
Federica

mercoledì 8 settembre 2010

AAA

A.A.A. Webmaster parzialmente disperato chiama all'appello la fantasia degli amici coristi per l'allestimento di una nuova sezione del sito: "Oggetti storici". Chiuque voglia contribuire con la frase "io metterei" seguita da un oggetto che abbia un significato particolare per il coro (esempio da non riutilizzare in quanto già utilizzato i foulard) è pregato di postare a seguito. In assenza di eventuali contributi fantasiosi dei gioiosi cantori, il suddetto webmaster sarà costretto a riappellarsi alla oramai logora e devastata fantasia...e non risponde per il risultato!!!
Grazie
Ciao ciao.
Federica
PS: Ho dato una sistemata al sito... a me così piace di più, a voi?

sabato 7 agosto 2010

Buone vacanze!


Ci vediamo a inizio settembre: il 3 settembre, a casa mia, ore 21, riunione-chiacchierata per preparare al meglio il nuovo anno.
M.

domenica 25 luglio 2010

Martedì sera

Dopo le prove, andiamo insieme a vedere i fuochi di Revere.

sabato 10 luglio 2010

Ma anche adesso che lo siamo di meno...


ce la sappiamo cavare!

Quando eravamo giovani...


facevamo già la nostra porca figura :-)

domenica 4 luglio 2010

Oggi qualcosa finisce


Grazie per i segni buoni e profondi che avete lasciato tra noi

giovedì 1 luglio 2010

sabato 19 giugno 2010

Madonna di Fatima a Barbassolo

Emily e i barbassolesi ci salutano tutti e ci invitano a pregare con loro!

Il 19 Giugno ci saranno gli appuntamenti seguenti

Messa: 8:00, 17:00
Rosario: 09:00, 11:00, 16:00, 20:30
Confessioni: 15:00-17:00

M.

lunedì 14 giugno 2010

blog

Sono sicura che la Luvi apprezzerà molto l'arancione! :o)

ps: ma le prove sono a Villy?? Non alla Madonnina??

domenica 6 giugno 2010

tutti in gitaa!!!

Vi propongo una gita di coro che non potrete rifiutare!!! :D

http://www.youtube.com/watch?v=Zh78v4tYc7Q

giovedì 3 giugno 2010

PRIMA O POI CE LA FAREMO...

Oh corooo!!!
cosa fate di bello sabato?? :)
la famiglia Calzolari va a GARDALAND!!!!
chi viene con noi??? magari chi non può venire tutto il giorno ci può raggiungere alla sera!!! ^_^
eeeeddddaaaaaiiiiiii!!!!!!!! non fate i loffiii!!!!! (:

mercoledì 2 giugno 2010

Superquiz della settimana

Ciao "Oh coro"!
Ho un quiz da proporre!
Quali sono stati i momenti della vita corale in cui:
a) più vi siete divertiti?
b) più vi siete emozionati?
c) più vi siete sentiti "in famiglia"?
d) più vi siete sentiti orgogliosi di appartenere al gruppo?
e) più vi siete... completatelo voi!
Aspetto le vostre risposte!
Baciotti
Federica

martedì 1 giugno 2010

:(

:(

che brutto... :(

:(

giovedì 20 maggio 2010

A chi ieri c'era...

...anche solo con la mente ed il cuore, perché gli impegni lo hanno tenuto lontano contro la sua volontà, Grazie.

M.

domenica 11 aprile 2010

Per fare una parete grande...

Sabato pomeriggio ci sarà l'imbiancatura del Centro Caritas: ci hanno chiesto di dare una mano. Invito chi a suo tempo aveva dato la propria disponibilità a partecipare attivamente. Più si è, meglio è :-)

M.

venerdì 9 aprile 2010

ragazzi è questa sera!

Per chi non ha di meglio da fare, è puranco gratis, senza esborso di pecunia alcuna.

Progetto Haydn dell`Ocm: ultimo maestoso atto
Tipologia: concerto sinfonico
Data inizio: 09-04-2010
Orario: 21.00
Luogo: Chiesa di San Francesco - Mantova

Orchestra da Camera di Mantova
Coro Ricercare Ensemble
Giovanni Antonini, direttore
Musiche di F.J.Haydn

Programma
F.J. Haydn
Te Deum in do maggiore per coro e orchestra Hob.XXlllc:2

F.J.Haydn Sinfonia n.1 04 in re maggiore "London" Hob.I:104

F.J.Haydn Harmoniemesse
in si bemolle maggiore Hob XXII: 14

Alle 21 in San Francesco (ingresso libero) Ocm e Ricercare diretti da Antonini eseguono l`ultima opera sacra e l`ultima Sinfonia
Atto conclusivo, per "Haydn, l`europeo che amava l`Italia",.

Per la cronaca, Ricercare Ensamble, è il coro di revere.
Oltretutto Haydn è stato un compositore eccccccezzzzzionale!

sabato 3 aprile 2010

Buona Pasqua!!

"Io sono la luce del mondo,chi segue me,non camminerà nelle tenebre,ma avrà la luce della vita"

Ultimamente il blog è diventato un mortuorio... nessuno scrive più niente da ben due mesi!! Ragazzi, così non va bene... su un po' di vita!! :D

Buona Pasqua a tutti e voi ed alle vostre famiglie!!! ^_^

mercoledì 13 gennaio 2010

Strani giorni

Caro Maestro,
sono strani giorni, "viviamo strani giorni"! La malinconia ci attanaglia! Il coro è perso, vuoto, smarrito, si sente abbandonato! Dove sono prove e concerti? La nostra situazione mentale è allo scatafascio..ne vuoi una prova??? Ci mancano i vocalizzi!!!! Ogni tanto distrattamente accenniamo un “uuuu”, un “eeee”... anche in mezzo alla gente che ci guarda stranita, anche nei momenti più improbabili... mi sembra di sentirla Loredana che sbatte un “iiiiuuu” in faccia ai clienti del suo negozio... sta perdendo centinaia di acquirenti in questo modo, ma è più forte di lei! Ma non ti senti in colpa? Ho incontrato Fausto: si sente così giù! Aveva ancora così tante forze da poter utilizzare in gorgheggi vari e ora non sa più cosa farsene: ha costretto il gallo della Cordy all’esilio per poterlo sostituire tutte le mattine e risvegliare col canto l’intera contrada! E’ un uomo disperato! Ma non ti senti in colpa? Rolando e la Luvi sono stati assaliti dall’isterismo e hanno deciso per la strada del “chiodo scaccia chiodo”: il coro ha lasciato il vuoto, lo stanno riempiendo confezionando tonnellate di marmellate, sottoaceti, liquori... credo apriranno una distilleria clandestina ma prima o poi li scopriranno e li arresteranno... Ma non ti senti in colpa? Lydia e Alessia sono partite per Honolulu. Hanno deciso di ingannare l’attesa là e approfittarne per scongelare così le cellule del loro corpo rimaste assiderate a S. Martino... tutto il loro patrimonio dilapidato così. Ma non ti senti in colpa? Sara continua a dipingere, freneticamente, ma a soggetto unico! Sempre quella frase in testa “risvegliami con un raggio di luce”...cambia angolazione, cambia colori, ma sempre lo stesso raggio e la stessa persona abbioccata! Nessuna nuova ispirazione! Ma non ti senti in colpa? La Berny l’ho sentita con le mie orecchie parlare con il piccolo Filippo: “aravare tue late aravare tue vate aravare tue vate latea”. Lui la guardava perplesso e ha provato in “anganganese” a spiegarle che “io non parlo tua lingua”...ma non c’è stato niente da fare! Non riescono più a comunicare! Ma non ti senti in colpa? Alberto e Silvia tua non dormono più. Chiudono gli occhi, si appisolano e iniziano a sognare. Si vedono lì saltellanti con i piedi affondati in Km di cavi e il bandolo in mano...e girano e rigirano felici, passano sotto e sopra, e matassano e matassano...ma poi si svegliano di scatto, sospirano, era solo un sogno e mestamente provano a riaddormentarsi! Ma non ti senti in colpa? Simona mi sembra di vederla! Al centro il campanello continua a suonare, lei apre la porta ai clienti pimpante, “venite venite! Il concerto inizia alle 21, accomodatevi”...poi ritorna in sè, si scusa, e indica la strada per il lettino delle lampade abbronzanti! Ma pensa che figure! Ma non ti senti in colpa? Flavia è tormentata dalle voci! Le sente in testa, continuamente...la stanno chiamando! “Yakama yamayaka” le dicono e “ufalme wako”! Vuole seguirle! Ma non può... Ma non ti senti in colpa? Elisa e Roberta le vedo passeggiare lungo la via. Parlano come due vecchie solo di ricordi! Un giorno le ho sentite dire “ma ti ricordi i bei tempi in cui facevamo km e km in macchina per raggiungere una chiesa e cantare Oh happy day?”. Passano così il loro tempo sai? Ma non ti senti in colpa? La Amy resta ore e ore “in recion” alla finestra per vedere se nell’aria capta anche da lontano il suono di un coro che canta, è lì ferma e vigile, pronta ad unirsi... ma si è procurata solo un’inutile otite! Ma non ti senti in colpa? Silvia non si dà pace. Ogni giorno leva dal cassetto l’intera collezione dei libretti accumulata in 8 anni di prestigiosa carriera, li sfoglia, le scende una lacrimuccia e poi li ripone. E’ tentata dall’inviare un messaggio per sapere se ci sono delle prove almeno... anche due vocalizzi usa e getta... ma poi non lo fa perché sa che sei un senza cuore e ci hai lasciati tutti orfani! Ma non ti senti in colpa? La Lilly non riesce ad accettare la realtà e come in Matrix si è rifugiata in un mondo parallelo e virtuale. Passa le giornate su FB fissando inerme l’angolo in basso della bacheca, quello dove appaiono gli “eventi”, aspettando che arrivi un invito a cantare ancora...ma l’attesa è angosciante! Ma non ti senti in colpa? E Aurora? Apre ogni sera il suo armadio, estrae la sua magnifica gonna a balze da concerto (quella che Flavia le invidia ancora!!) la mette, poi infila le ballerine con i fiocchi che ci piacciono tanto, è pronta a partire... ma sua mamma la blocca sulla porta e la riporta alla realtà! E’ costretta a riporre tutto nell’armadio e sconsolata a mettersi a dormire! Ma non ti senti in colpa? E tutti i nostri amici lontani? Come si fa a separare così un gruppo? Con che cuore si può lasciare una famiglia, la tua famiglia, senza il suo pane quotidiano fatto di note stonate!! Ma non ti senti in colpa? E io? Passeggio per casa con la mia testolina macinosa persa fra le nuvole e inciampo in una cassa... la guardo triste, la accarezzo un po'...lei mi guarda, vedo che si sente abbandonata... Provo a consolarla di tanto in tanto e le dico che presto il gruppo tornerà e lei è parte della famiglia, che non si deve scoraggiare... ma è tanto abbacchiata! Ho visto della polvere in zona e non credo sia semplice sporcizia...secondo me si è data alla droga! Ma non ti senti in colpa??? Sono anche passata per il retro altare! I bancali non mi parlano più! Li abbiamo dovuti segregare in un corridoietto stretto stretto, umido, sporco lontano dalla gloria! Pensano che sia io la mandante, ma non è così! E i tappeti?? Li ho sentiti confabulare! Vogliono provare il suicidio come Thelma e Louise! Non vogliono tornare alla loro prigione! Noi li abbiamo liberati! Noi li abbiamo illusi! Ti ricordi? Dicevamo loro “arruolatevi, girerete il mondo” come diceva il Cesare di “Asterix” ai suoi soldati e poi? Due o tre viaggetti e velocemente riportati nella loro galera! Avevano ritrovato la libertà e ora l’hanno persa!
Ma non ti senti in colpa? Siamo qui soli, abbandonati dalle prove, senza più una canzone da cantare, un vocalizzo da fingere di fare, un maestro da insultare, un debole applauso da sentire, una cavolata da dire, un filo da storcigliare, un rinfresco da onorare, ... Noi poveri coristi sedotti e dal Maestro abbandonati!
No, non ti preoccupare, dormi pure sonni tranquilli, noi sapremo gestire da soli tutti i traumi che abbiamo raccolto a causa della fine del nostro tour...
Federica

sabato 9 gennaio 2010

Come on, let's CELEBRATE!

Venerdì 22 Gennaio, ore 21 a casa del maestro, festeggiamo la fine della tournée e guardiamo assieme i video del concerto. Tutti i musicisti e i coristi sono invitati!
M.

venerdì 1 gennaio 2010

Buon anno nuovo!

A tutti e a tutte giunga il mio augurio di un felice 2010, ricco di speranza, di buone novità, di canzoni belle che allietano il cuore, che ci donano il piacere di stare insieme e di volerci bene. Fausto