mercoledì 1 ottobre 2008

prima o poi tocca a tutti...


uff... ciao Coro,
come va? Mi auguro bene...
Io sono quasi scoraggiato. Purtroppo, come recita il titolo del post, prima o poi tocca a tutti.
Non sto parlando dell'influenza stagionale , o peggio, del morbillo o di qualunque altro malanno, ma del rientro dalle vacanze.
Io ho un rituale di rientro..
ve lo spiego con un esempio: alle superiori , il primo giorno di scuola,in autobus, pensavo alle vacanze e , con il mio fido lettore mp3 ascoltavo le stesse canzoni che ascoltavo in vacanza; sinceramente lo facevo per sentirmici ancora.
Lo stesso rito si ripeteva ogni anno.
E' successo anche oggi, come da tradizione, ma con scarsi risultati.. Gli unici ricordi dell'estate che ho, sono le giornate faticosissime al lavoro e le  sere con Flavia, dove ,purtroppo per lei, mi addormentavo su qualsiasi cosa mi poggiassi.
A quel punto , astutamente ho pensato che il mio ipod potesse darmi una mano.
Ovviamente mi sbagliavo: la batteria era scarica.
Sapientemente Flavia ha estratto il suo dallo zaino, ma nessuna canzone ha estrapolato dai miei ricordi qualche momento "magico".
Vi lascio immaginare la desolazione unita alla stanchezza sopraggiunta prematuramente.
Dopo 1h,30' di viaggio ,tra ragazzi delle superiori che si nascondevano gli zaini a vicenda, finalmente arriviamo a Verona.
Avevo a dsposizione ancora 40 minuti prima di essere assorbito dal marasma di matricole  per regalarmi il mio momento speciale.
Le idee erano tante, ma la più carina era questa: ho pensato di rapinare una banca e scappare alle Maldive con Flavia, ma ripensandoci non avevo ne passamontagna, ne le forze per poterlo fare.
Decido di rassegnarmi e di entrare in facoltà.
Fortunatamente in un batter d'occhio trovo l'aula, e per grazia divina trovo anche un posto dove sedermi.
Il tempo passa e tra professoroni che pretendevano che ci alzassimo in piedi al loro ingresso in aula( è dalla 3^ media che non lo faccio, e tengo a puntualizzare che a Milano nessuno l'ha chiesto) , tra nozioni nuove e altre  già sentite, finalmente avevo finito il primo giorno di lezione a Verona.
Ora non dovevo fare altro che aspettare Flavia per tornare a casa.
Il peggio sembrava passato,ma la stanchezza rende insofferenti.
In autobus tra "bambocci" e "un po meno bambocci" regnavano il caos e le grida.
Il risultato è un mal di testa che a fatica mi consente di arrivare alla fine di ciò che voglio scrivere.
Tutto sommato poteva andare peggio...
Buona Serata a TT..
G.A.T.A
 

8 commenti:

Flavia ha detto...

Vorrei far notare che tu se non altro il posto a sedere l'hai trovato... io mi sono cuccata 2 ore seduta per terra!!!
Aiuto ragazzi che mal di testa!!!

Ggrasso ha detto...

come vedete anche Flavia ha mal di testa... ps: spero che il maestro non elimini il mio post con la scusa che nn c'entra nula.. :-) :-)

superTina ha detto...

ma ragazzi, sembra il muro del pianto questo post!
Un poco di gioia di vivere, un poco di fantasia anche nelle cose brutte che si incontrano durante la giornata (e vi assicuro che sono piu' quelle brutte di quelle belle).
Gabri, pensa comunque se il tuo viaggio in corriera fosse stato senza la vicinanza di Flavia.
Flavia rifletti. Forse se tu fossi stata in piedi per due ore seresti stata piu' stanca.
Su ragazzi un poco di tono!
cmq vi ho pensato e volevo inviarvi un sms nel pomeriggio per sapere come era andata. Grazie per avere dato vostr notizie.
Maestro non c'entra molto con il coro pero' sono coriandoli di vita vissuta.
by by da superTina
p.s. Ma domani ome andra'?
p.s.2 vi siete accorti che la settimana prox ci troviamo per tre sere? oltre ad accendere le lampade iniziate anche a preparare le canadesi

Flavia ha detto...

Mah! Domani grazie a Dio avrò lezione solo nel pomeriggio... ma tra 10 minuti vado a letto perché sono distrutta!!!
Gabriele invece no... ce l'ha la mattina, ma riesce ad alzarsi ad un orario un attimino più decente di oggi (mezz'ora dopo)!

Supertina la foto è fantastica!!! :-P

PS ci si vede domani sera se non sono troppo stanca (e soprattutto se torno in tempo)!!

Luvi ha detto...

Ma la vita di Gabriele è dominata dalla sonnolenza! Devi fare qualcosa! Non puoi tirare avanti così!
;P
Io le lezioni le comincio lunedì, ma non so ancora l'orario perchè esce domani alle 13! Che palle!!
Ciao ciao...

il direttore ha detto...

Ha ragione supertina! ragazzi su con la vita, il peggio deve ancora arrivare. Trovate un posto di lavoro, e per quelloce ne vuole tanto di bottom, poi mi saprete dire.
Ro.Ma.

berny86 ha detto...

Su dai Gabriele...il peggio deve ancora venire...ma mi spiegate il perchè andate a Verona in autobus invece che in treno che è tanto comodo???
In ogni caso tu pensa che mentre tu hai cominciato il 1 Ottobre, io è già da un mese che ho finito le vacanze (???)...
Luisa Vittoria sei sicure di avere guardato nel posto giusto per l'orario??? E' impossibile che te lo mettano a disposizione appena 2 giorni prima perchè se c'è chi deve regolarsi con il lavoro deve saperlo in tempo...
Vabbè...a presto...Elena

Flavia ha detto...

Andiamo in corriera perché - non avendo una macchina nostra - non volevamo dipendere sempre da qualche autista che ci dovrebbe portare e venire a prendere a Nogara due volte al giorno...