lunedì 19 gennaio 2009

Riassunto delle puntate precedenti

Ciao a tutti.
Provo a stendere un riassunto della riunione-fiume di giovedì scorso, ad uso e consumo di chi non c'era e come traccia per proseguire la discussione martedì 27.

Discorso di fine anno del maestro
Ho detto molte cose, forse alcune (a giudicare dalla vostra reazione) vi hanno un po' sorpreso in negativo, ma credo che al di là delle legittime opinioni di ciascuno possiamo essere tutti d'accordo su un fatto: quest'anno è stato particolarmente faticoso.
Vorrei che l'anno prossimo non fosse così, e credo lo vogliate anche voi.
Non abbiamo deciso ancora nulla su cosa fare, vi ho posto la fatidica domanda "cosa vogliamo diventare?" (risposte ammesse: a) un coro serio, b) un coro che si diverte, c) un coro serio che si diverte) perché secondo me siamo in un punto di equilibrio instabile. Credo che solo se riflettiamo su questo possiamo riuscire a tracciare una rotta condivisa.
È importante infatti che:
  1. qualsiasi decisione prendiamo, questa sia condivisa da tutti;
  2. qualsiasi impegno prendiamo, questo sia partecipato responsabilmente da tutti, e non rischi di diventare troppo gravoso, per nessuno.
Cassa coro
Proposte per raccogliere fondi: non ne sono saltate fuori. Sicuri di non avere idee?

Programma nuovi ingressi
Raccoglieremo i nuovi ingressi, sia vocali che strumentali, in vista delle messe di Pasqua. Quando smaltiremo gli impegni contingenti fisseremo un giorno per le prove, nel frattempo comincerò io la domenica mattina alle 10. Per la pubblicità, è stato detto di mandare dei volantini, ma non c'erano volontari per farli. Ne riparleremo.

Animazione della messa della domenica
Nuovi libretti: aspettiamo che esca il vademecum della diocesi. Collegamento col gruppo liturgico: dobbiamo ancora parlarne.

Incontri periodici con don Nelson
Ho proposto il giovedì. Idee per l'animazione giovanile: ne è saltata fuori una (sito). Credo dobbiamo parlarne ulteriormente tra noi per definire meglio le cose, prima di partire.

DVD della festa delle suore.
Non ne abbiamo parlato.

A presto.

PS questa volta vi invito a contribuire alla discussione anche on-line. Mi piacerebbe che la prossima riunione foste soprattutto voi a parlare, proporre, costruire, mediare.
A domani

Mtt

3 commenti:

il direttore ha detto...

Ecchime qua!

Si poteva fare senza faticare? Io credo di no. Le canzoni nuove erano tante e difficili, anche se per me lo sono tutte o quasi. Il risultato comunque è stato gratificante.
Per la domanda da 1 Tera €, la risposta da parte mia è la "C".
La "C" implica però un notevole impegno in termini di tempo e costanza, cosa che forse non tutti possono mettere.

Cassa coro:
pubblicizzare la nostra disponibilità per battesimi, matrimoni, divorzi ecc.

Volantini:
se vediamo come impostarli posso provare a farne qualche modello.

buenas tardes a todo el mundo
Rolando

Federica ha detto...

Visto che nessuno oltre Rolando rinciccia i programmi per il futuro contribuisco io:
1)cosa vogliamo diventare? A me piacerebbe anche la terza ipotesi ma bisogna calcolare a che prezzo: tutti vorrebbero la ferrari ma pochi hanno la possibilità di permettersela. Prendiamo carta e penna e calcoliamo pro e contro seriamente di tutte e tre le ipotesi e in base alla disponibilità generale decidiamo assieme... E' vero che non si ha nulla senza fatica ma personalmente credo che quest'anno la fatica e il risultato non siano state molto equilibrate...
2)cassa coro: siamo un coro per cui l’unica cosa che possiamo fare è cantare! Trovare un modo discreto per “pubblicizzarci” per matrimoni, battesimi e varie non sarebbe male (visto che la maggior parte dei soldi che abbiamo raccolto in questi anni è da lì che è venuta). Già fare un sito con scritto che lo facciamo magari aiuta...magari non serve a niente ma provare non guasta (proposta: visto che Gabriele deve imparare ad usare il programmino per i ragazzi può imparare facendo un sito per il coro ...gli lasciamo anche mettere l’angolo delle campane se vuole :o)))) Oggi leggevo in un titolo sul giornale che a Curtatone se non sbaglio hanno raccolto un patrimonio con la santa notte (anche noi a suo tempo avevamo raccolto non male). Però quella sta a dicembre e per farla (a me piacerebbe...l’altra volta freddo a parte ci siamo divertiti un sacco!) secondo me bisognerebbe arrivare a fine Novembre che sappiamo già tutto bene in modo che a dicembre non ci sia l’esigenza di far prove e si possono fare solo concerti...così riusciremmo ad incastrarla! Lo so che il maestro dirà che poi col freddo ci ammaliamo e non cantiamo più ai concerti ma tanto quest’anno eravamo sempre tutti ammalati lo stesso...per cui... Se volete ci inventiamo una “santa notte” pasquale e andiamo in giro cantando le canzoni di pasqua...ci portano alla neuro...però...
3)Nuovi ingressi. Per i volantini non si possono taroccare un po’ quelli dell’altra volta? Se Rolando ha dato la disponibilità a stampare li diamo a don Nelson e chiediamo se li distribuisce a catechismo e ne mette un po’ in chiesa. A quelli aggiungiamo un paio di A3 (uno per la chiesa e uno per l’asilo) e un bigliettino per il don per ricordargli di dirlo a fine messa. Secondo me però bisogna farlo alla svelta e scriverci su una data di inizio...altrimenti c’è il rischio di ritrovarsi la gente una settimana prima...
4)Animazione. Non ho capito se il gruppo liturgico effettivamente è costituito...
5)Idee per l’animazione: io chiederei alla lilli di chiedere ai ragazzi cosa si aspettano o cosa piacerebbe a loro... Possiamo al limite chiedere a don Nelson se si può fare una specie di test...
6)Prox riunione: visto che fino ad ora continuiamo solo a parlare dalla prossima riunione ne usciamo con qualcosa di concreto (un programma, un elenco per don nelson, un calendario, .... qualcosa di fissato che non sia da ridiscutere alla riunione successiva)?
Alla prossima
Baciotti
Federica

Federica ha detto...

L'altra volta ho dimenticato un piccolo appunto sul tempo:
a) E' vero che pensiamo a come "animare i ragazzi" ma poi, trovato il cosa fare, chi mette il suo tempo a disposizione per farlo? Da parte mia ok per qualche aiuto saltuario ma un impegno costante settimanale non riesco proprio a prendermelo, mi dispiace!
b) Sempre da parte mia ok per gli incontri di don Nelson, le prove per le messe "festive" e l'iniziare il prima possibile le prove del coro "da concerti", ma confido che si riesca ad organizzare il tutto in modo tale che la somma delle tre cose non dia un risultato superiore a due sere alla settimana dove nelle sere è compreso anche il sabato pomeriggio perché altrimenti non ci sto dentro!
Io i miei tempi li ho detti..
Di più non posso...mi dispiace
Baciotti
Federica