domenica 6 dicembre 2009

Finalmente, i voti

Ecco qui i voti delle prove generali (quelle del 27 Novembre)



Adiemus: voto 6.5; deve essere meno trascinato e più preciso (è tutto molto a rimorchio e tiramolla).


Keep your lamps: voto 5; era troppo veloce (colpa mia). I soprani strillano troppo, i contralti sembrano carrarmati. E' tutto troppo urlato, dobbiamo tener presente il significato del brano ed evitare di lasciarci trascinare.


Una poesia anche per te: voto 7.5; bisogna sistemare gli attacchi di soprani e contralti sulla 2a strofa. I "ci sarà" finali sono troppo urlati.


La ricerca di Te: voto 5.5; in generale è tutto piatto e forte, senza dinamica. Mancano i piano e i legati. "Invitami ogni giorno" è addirittura strillato. Dovete volergli un po' più bene, a questo pezzo.


La vera gioia: voto 5.5; diversi cali di intonazione dovuti a forzature di timbro e volume, in particolare per i contralti e in particolare su "e dona vita", "la veri", "perciò non teme"


Bianco Natal: voto 6.5; "discende lieto" è trascinato e calante; "spera anche tu" ha l'effetto treno (tu-tuuu...)


Amazing Grace: voto 4; l'inizio dei soprani è strillato in modo orribile; shining as the sun sembra richiamarsi al film, più che al sole.


Celebrate: voto 6; deve essere tutto un po' più brillante e meno a rimorchio.


Teach me again: voto 6.5 in generale, 4 al tat-ta finale dei soprani che hanno perso la trebisonda.


Gerico: voto 6; gli uomini devono andare a tempo, i contralti devono urlare di meno.


Baba Yetu: voto 6; A TEMPO!


Salve Regina: voto 5.5; i contralti si ostinano a calarealla fine della prima pagina. Basterebbe un po' di attenzione...


I will follow Him: voto 5.5; il primo "keep me away" dei contralti è raccapricciante, e da quel punto in poi calano anche gli uomini.


In generale, non c'è niente di irreparabile e la qualità è migliore dell'anno scorso. Però dovete tener sempre a mente che sapere una cosa un mese fa non vuol dire saperla anche adesso, la musica è molto facile da dimenticare, ed è ancora più facile non accorgersi di farlo. Serve la massima attenzione e la massima partecipazione, quest'anno le prove sono state meno (dato statistico) e siete meno stanchi (impressione mia): sfruttiamo questi ultimi giorni per arrivare al meglio ai concerti!



Mi raccomando!
M.

1 commento:

Luvi ha detto...

Luvi: No comment...


Papino: Poteva andare peggio!